SCADENZA 30/09/2021

 

Astuccio 165g

 

DESCRIZIONE

Plinio il Vecchio racconta che i serpenti usano sfregarsi contro la pianta di Finocchio
dopo aver mutato la pelle, per recuperare la vista. Per questo, secondo la tradizione,
il finocchio era considerato un valido antidoto contro il morso dei serpenti. Nell’antica
Roma, il Finocchio veniva spesso utilizzato per mascherare i cattivi odori e sapori
del vino difettoso.

"Non farti infinocchiare!" era quindi una raccomandazione per gli acquirenti
meno esperti.

INGREDIENTI

Foeniculum vulgare Miller

CONDIZIONI DI IMPIEGO

Triturare 2 cucchiaini di frutti di Finocchio ed infondere in acqua bollente (150
ml circa), coprire per evitare la dispersione delle componenti volatili, filtrare
dopo 5-10 minuti.