Astuccio 45g

"Camomilla" deriva dal greco "khamaìmelon" e significa "piccola
mela", per l’odore di questo fiore, simile a quello delle mele. A scoprirla
per primi sembra siano stati gli Egizi come testimoniato dal Papiro di Ebers (1506
a.C.), ricco di prescrizioni mediche, formule magiche e rimedi.

Di Camomilla parlano anche Ippocrate, padre della medicina, e Plinio, naturalista
romano, che la raccomandavano per lenire molti dolori, tra cui il mal di testa.
Nel linguaggio dei fiori, la Camomilla simboleggia la forza e la resistenza utili
per contrastare le avversità della vita quotidiana.

 

INGREDIENTI

Chamomilla recutita Rausch.

CONDIZIONI DI IMPIEGO

Infondere un cucchiaio di fiori di camomilla (circa 2 grammi) in una tazza di acqua
bollente (200 ml), coprire per evitare la dispersione delle componenti volatili,
filtrare dopo 5-10 minuti.